Un giorno, tutto questo.

salonedellibro

In un’immagine dal titolo “Un giorno, tutto questo”, Manuele Fior ha illustrato il tema del Salone del libro 2018.

Un giorno, tutto questo… sarà bellissimo. Oppure: sarà in pericolo… o sarà perduto.

Un giorno, tutto questo… sarà il migliore dei mondi possibili. Oppure un giorno, tutto questo… sarà sotto minaccia, e dovremo difenderlo.

Un giorno, tutto questo… sarà il posto in cui noi o i nostri figli saremo felici di poter vivere.

Un giorno, tutto questo… che cosa ne sarà. Il futuro non è scritto, dipende da come gli andiamo incontro.

Cinque gli interrogativi attorno ai quali girerà il programma. 
Chi voglio essere? Perché mi serve un nemico? A chi appartiene il mondo? Dove mi portano spiritualità e scienza? Che cosa voglio dall’arte: libertà o rivoluzione?
“Sarà un’edizione prestigiosa quella in programma, che porterà sotto la Mole nomi importanti della letteratura e momenti di prestigio quali l’atteso annuncio del vincitore del Premio Strega” ha rivelato Nicola Lagioia, direttore editoriale della kermesse letteraria alla presentazione della 31° edizione. Segnatelo in agenda quindi, dal 10 al 14 maggio, al Lingotto di Torino.


Una risposta a "Un giorno, tutto questo."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...