Da lontano

Qualche volta, piano piano, quando la notte si raccoglie sulle nostre fronti e si riempie di silenzio, e non c’è più posto per le parole, e a poco a poco si raddensa una dolcezza intorno come una perla intorno al singolo grano di sabbia, una lettera alla volta pronunciamo un nome amato per comporre la … More Da lontano

Racconta la tua estate!

La chiamano estate. Quei lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, senza sveglia. Con le finestre spalancate verso il blu. I pranzi a base di gelato. Con qualche nuova lentiggine sul viso e il segno dell’orologio sul polso. Il canto delle cicale come sottofondo. La pelle scoperta. I capelli lasciati asciugare dal vento. Quotidiani stropicciati, pieni di … More Racconta la tua estate!

Io leggo.

Un libro è. È un compagno. Su una metro affollata. Dietro una finestra, in una mattina piovosa. All’ombra di un albero, in un pomeriggio d’estate. In una notte silenziosa, senza stelle. Dalle luci dell’alba. Alle luci del tramonto. È evasione. È dedizione. È scoperta. È rabbia, allegria, tristezza, serenità. E’ viaggiare, restando immobili. È intimità, … More Io leggo.